Milano città fondamentalmente perfetta, ordinata e razionale, ideale per essere capovolta allo scoccare della sera e visitare i suoi strani locali.

Annoiati dai soliti posti e dalle solite facce? Allora scopriamo i locali più strani di Milano per una serata diversa, originale e fuori dal comune.

Servizio gratuito chiamando +39 3384085619 con preventivo immediato: info@topreservation.it

Absolut Ice Bar, in Piazza Gerusalemme 12. Come si intuisce facilmente dal nome, l’intero arredamento è costituito da blocchi di ghiaccio ed è il secondo locale europeo più importante nel suo unico genere. Pareti, arredi e persino i bicchieri sono di ghiaccio e per la precisione di quello proveniente dal fiume Torne, nel Sud della Svezia. La temperatura interna viene mantenuta stabile a – 5 gradi centigradi: i visitatori possono entrarvi dalle 18 alle 24, per non più di trenta minuti, con guanti, mantello e stivali forniti dal locale. Musiche tradizionali lapponi, particolari effetti di luce e uno schermo, naturalmente di ghiaccio, per proiezioni video.

Salumeria della musica è un locale decisamente fuori dagli schemi, in cui convivono identità diverse. Originariamente era una fabbrica di catene d’oro, oggi si ascolta musica d’autore, gustando vini e salumi di qualità. Nonostante il drastico cambiamento di destinazione rispetto al passato, i segni della fabbrica sono ancora ben presenti: restano alcuni macchinari e la struttura architettonica, (ripresa nel logo del locale) è quella originale. In questa atmosfera “industriale” è possibile ascoltare musica dal vivo (rock, funky, jazz, pop, soul, musica d’autore…), assistere a spettacoli di cabaret, gustare affettati, formaggi e altre specialità regionali accompagnate dai vini della fornita enoteca.

Alchimia situata sui Navigli, una zona dove si assaporano le atmosfere più magiche della città, nasce un loft di oltre quattrocento metri quadri di spazio dominati dal mogano scuro del maestoso banco-bar prelevato da uno storico locale di Chicago e sapientemente cadenzati grazie alla suddivisione in tanti intimi e raccolti salotti in stile Anni Trenta costellati da ricercati oggetti di modernariato. Sopra a tutto una suggestiva pioggia di punti luce armonicamente difforme che si fonde tra colori e suoni .. una vera e propria alchimia.

Torre Branca, sita all’interno del Parco Sempione, è una struttura metallica alta 108,6 metri e sorge accanto alla Triennale di Milano fatta totalmente in tubi Dalmine flangiati e imbullonati ed alta ben 108,60 metri. Ed arrivati con l’ascensore in cima troverete oltre che un panorama mozzafiato avrete, previa prenotazione, la possibilità di festeggiare con un ottimo aperitivo ed i migliori drink.

Milleluci Milano ambientazione tra i mitici anni 60 e gli 80 per gli arredi ed il look, che omaggiano il mondo della musica, e per il sottofondo sonoro che regala un clima decisamente festoso. Location decisamente colorata e diversa dai soliti per una serata strana e diversa dal solito, aperitivo, cena e tante canzoni per voi.