Magazzini Generali Milano, una location per eventi unica e spettacolare in città, uno spazio spazio multimediale dove tutti i sensi possono essere stimolati, superando le caratteristiche barriere della discoteca in senso canonico.

Servizio gratuito chiamando +39 3384085619 con preventivo immediato: info@topreservation.it

Un luogo dedicato alla musica di qualita’ con lo sguardo rivolto alle novita’ del panorama musicale mondiale.

LA STORIA 

Il locale nasce a Milano nell’autunno del 1995 all’interno di un complesso di magazzini dei primi del ’900 serviti e raccordati alle Ferrovie dello Stato. Tra i numerosi spazi presenti in quest’area è stato scelto, per realizzare il locale, un vecchio deposito degli anni ’30. Il suo sviluppo è su due piani. Un grande main floor di 1000 mq dove è presente un palcoscenico di 100 mq, un lungo bar di 18 metri, una pista da ballo di 200 mq e un soppalco privè.

Uscendo dai Magazzini, l’impressione è di tornare indietro negli anni. Le file di capannoni un tempo adibiti ad attività artigianali e a deposito merci per la vicina ferrovia, sono stati recuperati e ospitano attualmente nuove attività produttive, il cui prodotto finale è un nuovo approccio culturale alla filosofia del tempo libero.

Chemical Brothers, Sven Vath, Ricardo Villalobos, Miss Kittin, Tiga, David Guetta e decine di altri superstar dj’s sono solo alcuni dei nomi che in consolle ai Magazzini sono di casa, ma anche la crema del sottobosco mondiale e nazionale, segno che da sempre distingue questo loalce, che nonostane la statura continua a fare ricerca nell’underground.

EVENTI

Il palcoscenico di ben 100 mq in questi anni d’attività ha ospitato concerti/presentazioni/anteprime musicali/feste/eventi/spettacoli teatrali, ricordiamo i live di band come Franz Ferdinand, Kaiser Chiefs, Hot Chip, Charlatans, Battles, TV On The Radio, Devendra Banhart, Emiliana Torrini, Pendulum, Black Keys ed eventi legati a brand multinazionali da Nokia a Nike, da Nissan a Mondadori, passando per Chanel e Coca Cola, Tim e decine di altri.